Top&Flop – Il peggiore di stasera per MondoNapoli è…

Se le note positive della serata sono state difficili da trovare, non lo sono senz’altro quelle negative. Entrambi i goal del Parma sono arrivati in seguito a due scivoloni decisivi da parte di Kalidou Koulibaly prima (intervento che è costato al centrale anche un infortunio) e Piotr Zielinski poi. Ma il polacco, colpevole di aver fallito una ghiotta occasione nel primo tempo, non è stato di certo il solo ad aver giocato male nel centrocampo partenopeo: pessima prova anche da parte di un impreciso Allan e di un impalpabile Fabian Ruiz. Prestazione più che insufficiente per Josè Callejon, lontano parente del giocatore ammirato nel corso delle stagioni precedenti… questa sera sembrava di giocare con un uomo in meno. Capitolo Lorenzo Insigne: il capitano è forse nel momento più difficile della sua carriera. Il fantasista napoletano sembra non esserci con la testa e lascia trasparire una profonda insicurezza a livello mentale. Dopo la colossale occasione fallita nel primo tempo, evento che ha inevitabilmente condizionato la sua partita, ha provato senza fortuna ad incidere sul match. Sostituito nel finale di gara tra i fischi del pubblico (che ovviamente non posso far altro che alimentare questa situazione).