Pagelle Mondo Napoli: Higuain l’oro di Napoli, Insigne apre le danze e Allan è un mastino indomabile…

Il Napoli vince sulla Juventus per 2-1 grazie alle reti di Insigne e Higuain. Ottima prestazione degli azzurri, con Allan e Hysaj protagonisti della gara perfetta. Come sempre un fantastico Higuain incanta il San Paolo, e manda in rete anche Insigne che festeggia nel migliore dei modi la sua 100° partita al San Paolo.
Gli azzurri volano a +4 sui bianconeri e fanno un balzo in avanti importante in classifica.

Analizziamo nel dettaglio le pagelle di Mondo Napoli:

Reina 6,5: Leader in campo capace di domare la gara nei momenti più difficili, incolpevole sul gol ma sempre presente con la testa alla gara. GUARDIANO DEL FARO

Hysaj 7,5: Annulla Pogba dalla sua parte e non disdegna spinta e sacrificio sull’out destro. Vero e proprio protagonista inaspettato. CARRAMBA CHE SORPRESA

Albiol 6,5: Si inizia ad intravedere la solidità difensiva insieme ai partner della retroguardia. Non si deconcentra mai anche se è sul gol dei bianconeri ha una leggere defezione insieme a Koulibaly. CONTINUA COSI

Koulibaly 6,5: Retropassaggio da brivido che gela il San Paolo, poi concentrazione assoluta sul match. Alza i muri per difendere la propria area e ci riesce benissimo. MURATORE

Ghoulam 6: Primo tempo di qualità, perde le distanze durante la ripresa dove appare in affanno contro Pereyra e Cuadrado. Tutto sommato limita i danni. SENZA EFFETTI COLLATERALI

Jorginho 7: Giostra e palleggia come meglio crede facendo imbarazzare Hernanes, riesce sempre ad anticipare la giocata chiudendo anche in fase difensiva per le incursioni di Pereyra. PREZIOSO

Allan 8: Mastino indomabile nel centrocampo azzurro, sdradica palloni su palloni e fa sfigurare tutta la mediana bianconera. Mai domo corre fino al novantesimo senza sosta. MASTINO NAPOLETANO

Hamsik 6: Preoccupato più per la copertura da offrire che offende in attacco. Nel primo tempo arriva al tiro e sostiene Insigne poi nella ripresa ha bisogno di rifiatare e cala il ritmo. ATTENTO

Insigne 7: Qualche tiro di troppo all’inzio del match indispettisce pubblico e compagni che vorrebbero più collaborazione nella manovra d’attacco. Al primo scambio con Higuain piazza il tracciante vincente dietro le spalle di Buffon e vola verso la curva a festeggiare la sua 100° partita al San Paolo. AUGURI

Callejon 6,5: Nel 4-3-3 risulta elemento indispensabile capace di costruire e ripartire al primo errore avversario. Con un pò di fortuna potrebbe anche concludere di più in porta ma per ora va bene cosi.  PILASTRO

Mertens 5,5: Ha l’occasione di far bella figura contro Padoin ma non riesce mai ad incidere nel match. Appare annebbiato e col passo lento, non sfruttando le occasioni che gli capitano a tiro. OFFUSCATO

Higuain 8: Pipita in tutti i sensi, prima assist al bacio per Insigne con la disinvoltura dei top player e poi il piazzato vincente che abbatte Buffon. Eroe assoluto non disdegna pressing e sacrificio. LEADER INDISCUSSO

Sarri 7: Senza sorprese di formazione punta tutto sulla solidità difensiva e viene premiato. SENZA FRONZOLI