RIFLETTORI PUNTATI – Uomo in più del Milan, tassello essenziale nell’11 di Pioli!

La redazione di MondoNapoli ogni giornata sceglierà un calciatore della squadra avversaria da tenere particolarmente d’occhio per la formazione azzurra. Oggi i riflettori si puntano sul gioiello in casa Milan.

Fin dal suo arrivo a Milano, Hakan Calhanoglu si è dimostrato un importante elemento della formazione rossonera.
La prima qualità che spicca del giocatore turco è sicuramente l’incredibile duttilità: a differenza del 10 classico, infatti, può ricoprire ogni posizione del centrocampo, dal mediano al regista, per arrivare all’ esterno d’attacco al trequartista puro.
Il giocatore è veloce di testa e di gambe, dotato di un’ottima visione di gioco e un discreto rapporto con il gol. Il suo punto forte sono i calci da fermo e infatti Calhanoglu riesce a collezionare assist per i compagni sforando palloni deliziosi di depositare in rete.

Col Napoli (che lo segue da vicino) agirà tra le linee cercando di trovare il bandolo della matassa nella trequarti milanista e imbeccando al meglio Ibrahimovic per mandarlo a rete.

Occhi puntati allora sul turco che è diventato elemento essenziale nello scacchiere di Pioli e che potrebbe essere l’asso nella manica del match contro gli azzurri.