5 COSE CHE FORSE NON SAI SU… – Amin Younes, il legame con il 34 e la rivincita in Europa League!

Uno degli ultimi protagonisti del Napoli è stato indubbiamente Amin Younes, il talento tedesco che ha stupito per il gran gol contro l’Udinese e la buona interpretazione di gioco nel complesso.

Vediamo 5 curiosità sull’ex Ajax:

– Il numero scelto dietro la maglia, il 34, ha un significato ben preciso: lo ha dedicato al suo amico nonché compagno di squadra in terra olandese Nouri in coma per 13 mesi a causa di un’aritmia cardiaca che lo aveva colpito durante la sfida contro il Werder Brema. Un bel gesto che per fortuna ha visto lo stesso centrocampista risvegliarsi e poter gioire di tale omaggio.

– Nato e cresciuto a Düsseldorf da padre libanese, Amin ha scelto dunque come nazionale la Germania con la quale ha disputato, pur non da protagonista, la Confederations Cup nel 2017 vinta proprio dai tedeschi. Collezionò due presenze e una rete in semifinale contro il Messico. – L’Europa League la conosce piuttosto bene, nel 2017 giocò tutte le partite con la maglia dell’Ajax quando gli olandesi arrivarono in finale contro il Manchester United che vinse, però, la Coppa con il gol di Pogba.

– È il secondo giocatore tedesco a vestire la maglia azzurra. Il primo fu Thomas Flick il quale non ebbe tuttavia molta fortuna: 2 presenze in soli sei mesi nella stagione 1998-1999, insomma non un giocatore rimasto propriamente nella storia. Younes, al contrario, è pronto a scriverne un pezzo insieme ai suoi compagni.

– Il destino sembrava allontanare Younes da Napoli quasi certamente: prima la “fuga” a gennaio e poi l’interesse reale di Preziosi, presidente del Genoa, per rinforzare la squadra ma la “disgrazia” dall’infortunio al tendine d’Achille ad aprile fece saltare tutto. Amin resterà, appunto, alla corte di Ancelotti per riprendersi da questa grave caduta. Per fortuna Carlo ha subito capito che sarebbe potuta essere una pedina importante e ha voluto fortemente che rimanesse. Oggi, pare, difficilissimo un suo addio. Younes sempre più cuore azzurro.