FIORI DI PRIMAVERA – La Polonia sbarca (anche) in Primavera: ecco chi è Hubert Idasiak

407

Il filo diretto fra Napoli e la Polonia non si è creato solo per la prima squadra, ma la società partenopea ha pescato fra le file anche il giovane portiere della nazionale.
Stiamo parlando di Hubert Idasiak, nato il 3 febbraio 2002. Un baby fenomeno come lo hanno definito nel suo Paese, così Giuntoli con la collaborazione di Gianluca Grava hanno fiutato l’affare per il futuro provandolo per tutto il ritiro a Roccaraso.

Cresciuto nell’AG Pogon, vanta già 12 presenze nella Polonia, arrivando in poco tempo a quella Under 17.
Forte fisicamente, si distingue per avere una buona tecnica tra i pali e la capacità di dialogare con i compagni.
Nonostante avesse subito in tempi recenti un infortunio al ginocchio, la società ha deciso di dargli questa opportunità testandolo a fondo e convincendo Roberto Baronio a tenerlo in rosa.

Non è la prima volta che ha raggiunto  l’Italia: già aveva fatto un provino per la Roma e in Inghilterra per il Birmingham. L’ha spuntata il Napoli che crede in un futuro importante per questo giovane portiere che ha mosso i primi passi verso una carriera da professionista in tenera età.
È una Napolonia senza confini.