Crotone, Luperto: “Emozione particolare contro il Napoli, darò il massimo! Sulla mia esperienza in azzurro dico questo”

    Sebastiano Luperto, difensore di proprietà del Napoli ma attualmente in prestito al Crotone, è intervenuto a Radio Marte raccontando la sua emozione nell’affrontare gli azzurri questa domenica:

    “Ritrovo i miei compagni, è un’emozione particolare. Sono carico e tengo tanto a fare bene. Darò il massimo per la mia squadra attuale, a noi serve tanto fare punti. Il Napoli è una grande squadra, cercheremo di metterli in difficoltà in tutti i modi, sarà durissima”.

    Sullo Scudetto: “Il Napoli quest’anno ha anche grandi riserve, sia in campionato che in Europa League è molto competitivo. Dal mio punto di vista non deve porsi limiti in questa stagione, ma giocare partita per partita e ottenere il massimo dei punti. A fine campionato, poi, si vedrà il risultato. Un allenatore che mi ha dato più di altri? Mi sono trovato bene con tutti, ho avuto degli allenatori con grande personalità che mi hanno insegnato tanto”.

    L’avventura a Napoli: “Se desideravo più spazio? Io a Napoli sono cresciuto, ho fatto un percorso positivo secondo me, ma quest’anno mi serviva fare maggiore esperienza e giocare più partite possibili. Con giocatori di grande livello come Koulibaly, Manolas e Maksimovic mi sarebbe stato difficile giocare un intero campionato, ed è per questo che sono qui. Avventura importante qui a Crotone, mi sento già cresciuto molto. Devo però continuare così e acquisire maggiore esperienza in Serie A. Il nostro campionato durissimo e so che devo dare di più, ma sto crescendo molto”.