Repubblica – La Serie A studia 2 ipotesi estreme per finire la stagione: ecco quali sono

La serie A studia nuove ipotesi per finire il campionato: infatti, allo stato attuale delle cose, è quasi impossibile pronosticare se e quando finirà il campionato di Serie A.

Come riporta Repubblica, la Lega è al lavoro per studiare nuove soluzioni per terminare il campionato: una sarebbe quella di seguire il calendario solare; questa frase significa che si torna in campo direttamente a settembre ed ottobre per terminare la stagione. La stagione ’20-21 inizierebbe a gennaio 2021 e il campionato si fermerebbe a giugno per gli Europei per poi ripartire. Così facendo, la Lega riuscirebbe ad abituarsi a un calendario che sarà simile nel 2022 quando i Mondiali saranno in autunno, ma la Lega deve avere il bene placito della Fifa e della Uefa.

La seconda ipotesi è ancora più estrema: nel caso in alcune zone del Paese ci saranno ancora dei picchi, si studia l’ipotesi di portare tutte le squadre e gli arbitri a Roma e di giocare a Roma tutte le partite: queste partite si disputerebbero negli impianti della Capitale e sarebbero partite a porte chiuse, senza Var e senza accesso ai giornalisti.