SSC Bari, nel pomeriggio la presentazione: “Chi si occuperà del Bari?” arriva la risposta di Luigi De Laurentiis

    137

    Giornata molto importante per Bari e per Luigi De Laurentiis. Il figlio del presidente del Napoli, oggi è stato protagonista della conferenza di presentazione della SSC Bari, nuova società sportiva che sarà guidata proprio da Luigi De Laurentiis, che seguirà le orme del padre, diventando presidente di una squadra di calcio.

    Di seguito alcune dichiarazioni di De Laurentiis: “Vogliamo essere vicini ai nostri tifosi. Organizzeremo a breve un altro evento per presentare la squadra alla città. Inizialmente anche noi eravamo perplessi di fronte alla complessità di un impegno come questo. Ma alla fine abbiamo accettato questa sfida rinfrancati dai tanti successi che abbiamo ottenuto in questi anni, non solo dal punto di vista calcistico. Siamo convinti di poter far bene grazie alla nostra esperienza e alle nostre conoscenze. Ripescaggio in C? Poteva essere una possibilità visto il blasone e l’importanza di Bari. Detto ciò ripartiremo dalla D. Puntiamo a vincere il campionato. Siamo ancora in fase iniziale. Non siamo nemmeno riusciti ad entrare nello stadio. Siamo una grossa società ma siamo umani anche noi. Dateci il tempo per mettere a posto tutte le pedine: comunicazione, settore giovanile, stadio. Lo stato del manto erboso del San Nicola. Vogliamo riconquistare il pubblico attraverso la serietà e i risultati sportivi. Chi se ne occuperà? Sarò io ad occuparmene in prima persona. Mio padre è e resterà a Napoli ad occuparsi del Napoli“.