Rivoluzione Juventus, ecco la prima cessione: Matuidi pronto a partire

Dopo l’esonero di Maurizio Sarri e l’arrivo in panchina di Andrea Pirlo, la Juventus prepara una rivoluzione. 

Il primo a farne le spese è Blaise Matuidi, che secondo Gianluca Di Marzio ha raggiunto un accordo con l’Inter Miami di David Beckham. Il francese, che aveva un altro anno di contratto, è giunto ad una soluzione consensuale con la Juventus: arriverà negli USA a parametro zero, con i bianconeri che risparmieranno l’ingaggio per il prossimo anno.