Gravina: “Abbiamo rifiutato di organizzare il Mondiale del 2030 assieme all’Arabia Saudita, non possiamo sempre far finta di nulla”

MAY 2023, Gabriele Gravina, fonte foto www.calcioefinanza.it

Il presidente della FIGC Gabriele Gravina ha parlato ai microfoni di TV2000 dell’organizzazione dei Mondiali 2030, in cui si è rifiutato di organizzare assieme all’Arabia Saudita. Queste le sue parole: “Nel mondo dello sport sono fondamentali le questioni morali. Si parla sempre di valori, cerchiamo di testimoniare ai giovani l’importanza dell’immagine, coltivare la passione ma nel rispetto dei grandi valori dello sport. In un momento in cui c’è grande espansione del fenomeno della globalizzazione gli interessi vanno a prendere il dominio, negli ultimi tempi lo abbiamo visto in maniera esponenziale. Lo abbiamo vissuto come Federazione italiana giuoco calcio e abbiamo rifiutato una proposta di organizzazione assieme all’Arabia Saudita dei Mondiali 2030. Abbiamo rifiutato in maniera convita la proposta, pur coscienti della possibilità di successo che poteva offrire l’abbinamento assieme all’Egitto: Italia, Arabia Saudita ed Egitto. Lo abbiamo fatto per ragioni di problemi internazionali, legate al caso Regeni, e per la non condivisione di alcuni valori. Non si può far sempre finta di nulla”.

Articolo precedenteSky – Le probabili formazioni della sfida del Gewiss Stadium, questi i possibili 11 della prima sfida di Mazzarri
Articolo successivoJuventus-Napoli, settore ospiti accessibile ai residenti in Campania. Le info