ESCLUSIVA – Il Napoli non si ferma al doppio colpo Kvaratskhelia-Olivera: contatti per Min-jae Kim

Fonte foto: Min-jae Kim Instagram

Il mercato del Napoli non si ferma al doppio colpo Khvicha Kvaratskhelia (visite mediche già sostenute in gran segreto) e Mathias Olivera (operazione in dirittura d’arrivo). Secono quanto raccolto in esclusiva da MondoNapoli.it, i partenopei sarebbero tornati alla carica per Min-jae Kim, difensore centrale sudcoreano del Fenerbahçe. Il primo contatto ufficiale risale a svariati mesi fa, quando gli azzurri – nel mercato invernale – hanno avanzato una prima proposta di prestito con diritto di riscatto, prontamente rifiutata dal club turco, che ha invitato a riparlarne in vista della sessione estiva. Alla fine, il ds Giuntoli ha ripiegato su Alex Tuanzebe, per il quale non è previsto alcun incontro con il Manchester United, detentore del cartellino, per un eventuale riscatto dopo il 30 giugno, termine del prestito.

Il Napoli, diverse settimane fa, ha riallacciato i contatti per Min-jae Kim, la cui valutazione oscilla tra i 15 e i 20 milioni di euro. Il difensore sudcoreano, acquistato per 3 milioni dal Fenerbahçe meno di un anno fa, andrebbe a completare il quartetto di centrali composto da Koulibaly, Rrahmani e Juan Jesus. Gli azzurri, che godono di un buon rapporto con il club turco dopo l’acquisto di Elmas nel 2019, hanno mandato – nei mesi scorsi – alcuni osservatori, i quali avrebbero dato responsi positivi e convinto Cristiano Giuntoli ad affondare il colpo. Per De Laurentiis, sempre attento a tutti i modelli di business, l’acquisto di Kim rappresenterebbe anche una possibilità di espansione del marchio nei mercati internazionali della Corea del Sud.

Min-jae Kim è un classe ’96 con ampi margini di crescita. Alto 190 centimetri, è un destro naturale, che si destreggia bene anche sul centro sinistra. Difensore ordinato, gode di buona tecnica di base ed uscita palla al piede. Bravo a comandare la difesa, spicca per il fisico longilineo e l’altezza, che lo rendono abile nel gioco aereo. Punto fermo della Nazionale della Corea del Sud, con cui ha 40 presenze e 3 reti all’attivo, in stagione ha totalizzato 38 partite e un gol con la maglia gialloblu del Fenerbahçe.

Articolo precedenteGazzetta – Fabian Ruiz, non ci sono ancora trattative per il rinnovo: i dettagli
Articolo successivoDa Castel Volturno – Brutte notizie per Spalletti: Osimhen e Fabian a parte