UFFICIALE – L’Inter non presenterà ricorso per la chiusura di San Siro, ma chiederà una concessione alla Lega: il comunicato

In seguito alla decisione della Lega riguardo la chiusura dello Stadio San Siro di Milano per due turni effettivi di gara, l’Inter ha abbandonato l’ipotesi di fare appello in aula. Nel comunicato della società nerazurra è stata aggiunta una nota contenente una richiesta alla Lega, in vista della prossima gara casalinga contro il Sassuolo alla ripresa del campionato:

FC Internazionale Milano comunica che non verrà presentato ricorso contro le decisioni assunte dal giudice sportivo della Lega Nazionale di Serie A per i fatti accaduti durante la partita Inter- Napoli dello scorso 26 dicembre.

Il Club ha invece inoltrato richiesta alla Federcalcio e alla Lega Nazionale di Serie A per offrire la possibilità a bambine e bambini delle Scuole Calcio nerazzurre e a ragazze e ragazzi del Centro Sportivo Italiano di assistere alla gara contro il Sassuolo, in programma il prossimo 19 gennaio e valevole per la 20^ giornata di Serie A, dal Primo Anello Arancio. Un’iniziativa importante per lanciare un segnale forte e chiaro contro ogni forma di discriminazione e violenza.
Per tutti i tifosi che hanno acquistato un biglietto per le gare contro Benevento e Sassuolo, di seguito le modalità nelle quali sarà possibile richiedere il rimborso.