TOP & FLOP – Poche giocate e molti palloni sbagliati: il peggiore del Napoli è Fabian Ruiz

Buona la prima per il Napoli, ma purtroppo anche nelle giornate migliori qualche ombra si intravede sempre. Il nuovo modulo ha cambiato l’atteggiamento degli uomini di Gattuso nel secondo tempo portando i primi tre punti ai partenopei. Purtroppo Fabian Ruiz non riesce ad essere allo stesso livello dei suoi compagni.

Pesano su di lui alcune giocate semplici effettuate con troppa sufficienza che fortunatamente non hanno portato a nessun pericolo. Passaggi lenti o corti e tre tiri da buona posizione completamente sballati. Quasi nessuna giocata degna di noto e sempre in ritardo rispetto al suo diretto avversario nei primi quarantacinque minuti. Non ancora al meglio della condizione ma tutto il mondo partenopeo spera di vedere una grande prestazione già domenica prossima contro il Genoa.