Top&Flop – Buona la prima in Champions: il migliore secondo MondoNapoli è…

Un Napoli tosto, ben messo in campo e voglioso di lottare, vince la prima in Champions, sul campo della Dinamo Kiev. Gli azzurri di Sarri si sono imposti per 2-1, grazie alla doppietta di Arek Milik. Il polacco, al quarto gol con i partenopei, per lui due doppiette, ha trascinato i suoi dopo tante difficoltà ad inizio partita.

Naturalmente il migliore per MondoNapoli è proprio l’ex Ajax. Non una partita straordinaria sotto il profilo tecnico, ma Arek è stato decisivo, mettendo a segno due gol su due occasioni. Un cecchino vero e proprio, un bomber di razza che aiuta i compagni, fa movimento e crea grattacapi alle difese avversarie, proprio come piace a Maurizio Sarri. Due gol nella prima frazione di gioco in Ucraina, uno su assist di Ghoulam, l’altro da grande rapace, sempre di testa, dopo un batti e ribatti in area della Dinamo, in seguito ad un colpo di testa di Mertens, allo scadere del primo tempo. Insomma, lo stacco aereo è uno dei pezzi forti di Milik, come dimostrato anche contro il Milan, in occasione del secondo gol.

Se dovesse migliorare la sua condizione, portandola al 100%, Milik potrebbe diventare un pezzo pregiato, un diamante da coltivare, per il Napoli di Sarri. Le caratteristiche sono ideali e specifiche per il gioco dell’ex tecnico dell’Empoli. Adesso sta ad Arek confermarsi nuovo Re di Napoli, a suon di prestazioni e naturalmente a suon di gol. Buona la prima in Champions: il Napoli e Milik ci sono.