PAGELLE MN – Certezza Di Lorenzo! Bene Meret e Allan, diversi bocciati tra gli azzurri

MERET 6,5 – L’estremo difensore azzurro ha disputato una gara attenta, infondendo sicurezza a tutto il reparto. Bene nelle uscite, molto reattivo sul diagonale di Ansaldi allo scadere del primo tempo

DI LORENZO 7 – Ancora un’ottima prova da parte dell’ex Empoli, che alterna una fase difensiva efficace ed intelligente con inserimenti e sgroppate sulla fascia, andando spesso al cross

MANOLAS 6 – Serata tutto sommato tranquilla per il centrale greco, che si è confermato molto affidabile nell’1 contro 1, un po’ meno in fase di impostazione

LUPERTO 6 – Buona prova del mancino, che chiamato a sostituire lo squalificato Koulibaly, non ha di certo sfigurato

HYSAJ 5,5 – Grande spavento per il terzino albanese, uscito dal campo per precauzione dopo una bruttissima caduta seguente ad uno scontro di gioco con Ansaldi. La sua gara, mediocre, termina dunque anzitempo al 34′ del primo tempo (dal 34′ GHOULAM 5,5 – Il Ghoulam dei tempi migliori sembra lontano ormai anni luce: pochi inserimenti, controlli e passaggi semplici sbagliati, cross imprecisi)

ALLAN 6,5 – Oggi, per gran parte del match, si è rivisto il leone della mediana a cui ci siamo ormai abituati. Qualche errore di troppo in fase di appoggio, però, a macchiare la partita del centrocampista della Seleçao

FABIAN RUIZ 6 – Lo spagnolo ha giocato un buon primo tempo, toccando più palloni di tutti ed impegnando i guantoni di Sirigu al 9′ con un destro dalla distanza. Cala nella ripresa, al pari dei suoi compagni di reparto

ZIELINSKI 5 – Partita opaca la sua, spesso impreciso in uscita e mai pericoloso in zona offensiva

INSIGNE 5 – Non sembrano girare per il verso giusto le cose per il Capitano, che dopo la panchina contro il Brescia e la tribuna con il Genk, viene sostituito dopo poco più di un’ora di gioco, impedendogli di riscattare una prova tutt’altro che positiva (dal 67′ LLORENTE 5 – Entra per dare la scossa e per far sentire la sua presenza in area, ma in 20 minuti riesce solo a sprecare due ghiotte occasioni di testa, in particolare la prima su un ottimo cross di Di Lorenzo)

LOZANO 5 – Altra prestazione insufficiente per El Chuchy, che fino ad adesso non è riuscito a dimostrare di valere l’importante investimento che la società ha fatto per lui. Fumoso (dal 61′ CALLEJON 5,5 – Partita in chiaroscuro per il numero 7, che dal suo ingresso in campo ha alternato giocate intelligenti ad errori abbastanza grossolani per lui)

MERTENS 5,5 – Molto bene nel primo tempo il belga, che oltre a farsi vedere spesso in avanti ha spesso e volentieri dato una mano ai compagni in fase di costruzione del gioco. Tenta una super giocata, molto simile a quella di qualche anno fa contro lo stesso avversario, ma con risultati diversi. Sparisce dal gioco nella ripresa