Pagelle MN – Il San Paolo non basta, il Napoli saluta l’Europa League

Meret 5 Doveva e poteva far di più sulla punizione che ha pregiudicato la partita, posizione male la barriera e prende goal. Quando è stato richiamato in causa, però, si è fatto trovare pronto.

Maksimovic 5,5 tiene bene la sua posizione, non lascia superarsi facilmente, una discreta prestazione. Sostituito nel secondo tempo.

Chiriches 6 buona la sua prestazione, attento e riflessivo. In area non commette errori.

Koulibaly 6,5 il migliore del suo reparto, ma non solo. Ottima la sua cavalcata con annesso assist per Callejon. Si conferma un giocatore indispensabile per questo Napoli.

Ghoulam 5 purtroppo si sente ancora il suo infortunio. Il terzino copre bene la sua fascia, si propone abbastanza ma non riesce a dare quel qualcosa in più.

Allan 4,5 al centrocampo ha recuperato poco, perdendo troppe palle. Sembra aver perso la grinta che lo caratterizza.

Zielinski 4,5 troppo assente, poco propositivo, un primo tempo completamente all’ombra del centrocampo.

Fabian Ruiz 6 buona la sua gara, ha tenuto bene la palla e ha saputo giocarla come poteva, ha messo il giusto ordine nelle azioni d’attacco. Meglio, sicuramente, nel secondo tempo.

Callejon 5,5 poteva sbloccare la partita con quel tiro troppo debole sotto porta, partita di sacrificio per lui, ma si è fatto trovare pronto quando chiamato in causa. Infaticabile come sempre.

Insigne 5 ha avuto qualche occasione, una in particolare prima della sostituzione, dove avrebbe potuto far di più. Non il peggiore della squadra, comunque.

Milik 6 lì in attacco ha dato molto fastidio a Cech, si è proposto bene e si è fatto trovare pronto, quando chiamato in causa. Buona la sua prestazione.

Mertens 5 è entrato solo gli ultimi 45 minuti giocando discretamente e proponendosi quanto poteva. Ha avuto forse poco tempo per poter carburare.

Mario Rui 5,5 è entrato bene in partita, con qualche buon cross è riuscito ad innescare azioni d’attacco, proponendo anche qualche bella giocata.

Younes: 5 entra come sostituto di Insigne, purtroppo non riesce a far molto, qualche guizzo sulla fascia, ma nulla che impensierisce la difesa dei Gunners.