Pagelle MN – Vittoria di misura a Torino e clean sheet per la difesa

Il Napoli torna a vincere in trasferta dopo la brutta sconfitta di un paio di domeniche fa ad Empoli. Lo fa di misura con il gol di Fabian che mancava dalla gara con la Lazio ma fa notizia finalmente un clean sheet per la difesa che tornata al completo resta attenta per tutti i 95′ comandata dal solito Koulibaly e da un Ospina sempre attento. Ecco le pagelle di MondoNapoli:

Ospina 6,5 – Sempre attento. Sventa nel primo tempo un pericoloso colpo di testa di Belotti

Di Lorenzo 6,5 – Dalla sua parte non si passa. Imprescindibile per il Napoli

Mario Rui 6 – Dal suo lato Singo è un cliente difficle ma regge nonostante il gap fisico

Rrhamani 6 – un passo avanti rispetto alle precedenti gare.

Koulibaly 7 – Sempre attento e baluardo della difesa. Si propone anche in attacco appena riesce

Anguissa 6,5 – Ormai un punto fermo del centrocampo. Si deve ripartire da lui per il futuro.

Fabian Ruiz 6,5 – La sblocca lui dopo l’errore di Insigne. A centrocampo con Anguissa vicino ne beneficia anche lui.

Lozano 5,5 – Con la sua velocità mette in difficoltà molto spesso Rodriguez ma è poco incisivo in attacco.

Insigne 6 – Sempre generoso e peccato per l’errore dal dischetto.

Mertens 6,5 – Dai suoi piedi nascono i principlai pericoli del Napoli. Incluso il fallo da rigore. Vero regista avanzato.

Osimehn 6 – Sempre generoso, mette in apprensione la difesa granta dove Bremer gli rende la vita difficola e lo francobolla a tutto campo.

Politano 6 – A destra fa molto meglio di Lozano

Zielinski 6 – Entra con un piglio diverso rispetto al passato.

Elmas 6 – solita dinamicità offensiva in aiuto nella trequarti

Lobotka 6 – Ordinato come al solito. Un rientro importante.

Spalletti 6 – Si affida agli stessi undici della goleada con il Sassuolo ma stavolta deve affidarsi ai cambi nella ripresa per trovare il bandolo della matassa di una partita tignosa.

Articolo precedenteIl Napoli batte il Torino all’Olimpico, aumenta il vantaggio sulla Juve
Articolo successivoFabian Ruiz: “Abbiamo raggiunto l’obiettivo Champions e siamo contenti della stagione. Empoli? Non so cosa sia successo lì”