Moviola MN – Tutto semplice per Calvarese, il Napoli chiede un rigore nel primo tempo

Il Napoli segna cinque gol e batte l’Udinese al Maradona. Direzione comoda e autorevole da parte dell’arbitro Calvarese, analizziamo nel dettaglio tutti gli episodi della gara:

I gol

Poco prima della mezz’ora, al 28′, il Napoli sblocca il punteggio. Zielinski di testa serve Osimhen (posizione regolare) che arriva a tu per tu con Musso e si fa parare la conclusione, ma sulla ribattuta arriva il tap-in vincente del polacco. Tre minuti più tardi ancora Zielinski, posizione buona sul lancio di Hysaj, serve Fabian Ruiz che calcia a giro da fuori area pescando il jolly. Al 41′ accorcia Okaka con un destro dal limite dell’area, tutto regolare sull’assist di De Paul. Al 56′ tris di Lozano che sfrutta un errore della retroguardia avversaria in fase di costruzione, mentre al 66′ segna Di Lorenzo che raccoglie una respinta di Musso su colpo di testa di Manolas, posizione di partenza regolare. E nel recupero finale Insigne piazza la manita con un destro dal limite nell’angolino.

Il giallo

L’unico cartellino estratto dal signor Calvarese è a carico di Bonifazi, che ostruisce Osimhen durante un cambiamento di fronte da parte del Napoli.

Gli episodi

Nel recupero del primo tempo Zielinski va giù in area dopo uno scontro con Becao. C’è un check del VAR ma il difensore dell’Udinese si ferma con il polacco che gli va a sbattere contro, vane le proteste azzurre. Al 74′ sempre Zielinski va a calciare da buona posizione trovando la ribattuta di Zeegelar. Il difensore ospite tocca con il braccio che però è attaccato al corpo e non ostacola irregolarmente la conclusione. Non ci sono nemmeno le proteste.

Di seguito le valutazioni finali di MondoNapoli:

Arbitro – Calvarese 6+.

Assistenti e VAR 6.

Articolo precedenteNapoli batte Udinese 5-1: arrivano i complimenti di De Laurentiis
Articolo successivoAlvino: “Una squadra che merita la Champions? Il Napoli!”