Moviola MN – Il Napoli travolge la Roma. Quattro gol, tre ammonizioni: la direzione di Di Bello

Gran vittoria del Napoli che batte la Roma con un sonoro 4-0. Match più che tranquillo per il signor Di Bello, vediamo nel dettaglio le poche situazioni dubbie:

Minuto 25: fallo di Pedro su Lozano, poteva starci il giallo

Al 25′, dopo aver perso palla, l’ex Barcellona Pedro va a commettere fallo in maniera plateale su Lozano. E, successivamente al fischio di Di Bello, lo spagnolo con un gesto di stizza calcia il pallone contro i tabelloni pubblicitari. Nel complesso un’ammonizione poteva starci.

Minuto 29: ammonito Ibanez e magia di Insigne su punizione

Il primo giallo della partita arriva alla mezz’ora. Il fallo è di Ibanez che stende Mertens quasi al limite dell’area: qualche metro più avanti sarebbe stato calcio di rigore. Punizione trasformata da Insigne per il vantaggio azzurro.

Minuto 32: giallo anche per Di Lorenzo

Alla mezz’ora viene ammonito anche Di Lorenzo per fallo su Mkhitaryan. Il terzino del Napoli però prende prima la palla e poi stende l’avversario. L’intervento è piuttosto deciso, ma forse l’ammonizione è eccessiva

Minuto 64: raddoppio di Ruiz

Tutto regolare al 64′ quando Fabian Ruiz finalizza un contropiede con una conclusione di sinistro rasoterra dal limite dell’area.

Minuto 77: giallo per Cristante

Fallo tattico di Cristante che impedisce ad Insigne di portare avanti una ripartenza, giusta l’ammonizione.

Tutto regolare sugli ultimi due gol del Napoli

All’82’ e 87′ il Napoli dilaga. Prima Mertens realizza il tap-in vincente dopo una respinta corta di Mirante su tiro di Elmas, poi Politano cala il poker con una serpentina tra quattro difensori giallorossi.

Di seguito le valutazioni finali di MondoNapoli:

Arbitro Di Bello 6: Sicuro e diligente, qualche piccola svista ma per il resto gestisce bene falli e cartellini.

Guardalinee 5,5: Al minuto 8 il fuorigioco di Mkhitaryan andava fischiato a fine azione. L’armeno molto probabilmente era partito in linea durante un’azione che avrebbe potuto portare al vantaggio della Roma.

VAR Calvarese 6: Nulla da ravvisare.