Moviola MN – Manca un giallo a Manolas. Osimhen, fallo di ponte o scontro di gioco? La direzione di Di Bello

Il Napoli nella giornata di ieri ha travolto l’Atalanta al San Paolo per 4-1. Una partita senza storia, arbitrata dal signor Di Bello della sezione di Brindisi, che non ha avuto particolari complicazioni ma ha lasciato qualche dubbio sulla gestione dei falli e dei cartellini. Analizziamo nel dettaglio l’arbitraggio della sfida:

Minuto 2: fallo di Manolas su Zapata, poteva starci il giallo

Dopo 2 minuti il difensore dell’Atalanta Palomino verticalizza per Zapata che con un guizzo riesce a sfuggire a Manolas. Il greco si vede costretto a stenderlo ma l’arbitro decide di non estrarre l’ammonizione. In questa circostanza sarebbe stata il provvedimento più giusto, in ogni caso Di Bello avrebbe ammonito il giocatore alla successiva irregolarità.

Minuto 23: regolare il primo gol di Lozano

Tutto regolare sulla prima rete azzurra messa a segno da Lozano. Tenuti in gioco sia l’autore dell’assist Di Lorenzo che riceva palla da Politano, sia il messicano. Non c’è alcun tocco di Osimhen sul tap in del numero 11, in caso contrario il gol sarebbe stato annullato.

Minuto 27: doppietta di Lozano, non c’è fallo di Osimhen

Dopo 4 minuti il Napoli raddoppia ancora con Lozano. Qualche istante prima sul rilancio di Ospina c’era stato un contrasto tra Osimhen e due calciatori dell’Atalanta. Uno di questi è Palomino, che salta sulle spalle del nigeriano e travolge sia lui che Romero. Dalle immagini sembra esserci un fallo di ponte di Osimhen, ma in realtà è Palomino che travolge il numero 9 azzurro per poi scontrarsi con il suo compagno di squadra.

Minuto 30: buono il tris di Politano

Nulla da dire sul 3-0 di Politano, che batte Sportiello con un gran sinistro da fuori area.

Minuto 38: giusto il giallo a Toloi

Corretta la decisione di Di Bello al 38′, quando ammonisce Toloi che stende platealmente Osimhen, pronto ad involarsi verso la porta.

Minuto 43: c’è gloria anche per il nigeriano

Si sblocca Victor Osimhen al minuto 43 su assist, pensate un po’, di Ospina.

Minuto 46: ammonito Gosens per fallo su Ruiz

Nel recupero della prima frazione arriva un’ammonizione per Gosens, che entra duro su Fabian Ruiz nonostante prenda anche la palla.

Minuto 69: regolare il 4-1 di Lammers

Al 69′ l’Atalanta riesce a segnare con Lammers, che parte in posizione regolare sull’assist di Romero.

Minuto 79: giusto il giallo a Lozano

Ammonito Lozano al 79′ per fallo su Romero. Il messicano si allunga il pallone e va a rifilare un pestone ai danni dell’avversario. Non si tratta di un intervento pericoloso, giusto assegnare soltanto l’ammonizione.

Minuto 81: dubbi sull’ammonizione a Djimsiti

Poco dopo arriva un altro cartellino giallo, stavolta per Djimsiti. Il difensore della Dea colpisce duramente Osimhen, ma dopo aver calciato il pallone. Restano i dubbi sebbene l’intervento sia quasi della stessa entità di quelli di Lozano e Gosens, per cui non viene considerata l’intenzione del giocatore.

Di seguito le valutazioni finali di MondoNapoli:

ArbitroDi Bello 6: Pochi dubbi sui cartellini ma gestione dei falli così così. All’inizio sembra voler fischiare poco ma alla fine conclude con 35 interventi sanzionati. Per il resto non ci sono casi da moviola.

VAR e Assistenti 6: Giusto convalidare le 5 reti.