RIFLETTORI PUNTATI – La torre della speranza

Domenica prossima alle ore 15.00 i partenopei saranno ospiti degli uomini di Semplici. Nonostante embri abbastanza scontato, la nostra redazione vede in  Andrea Petagna

Domani sera il Napoli sfiderà fuori casa il Salisburgo in vista della terza giornata di Champions League. Ma noi, come ogni martedì, andiamo ad individuare l’uomo più temibile per gli azzurri nella prossima giornata di campionato. Domenica prossima alle ore 15.00 i partenopei saranno ospiti della Spal. Nonostante sembri abbastanza scontato, la nostra redazione vede in Andrea Petagna l’uomo in più nello scacchiere di Semplici. Difficile segnalare un portiere o un difensore quando le reti subite, dopo appena otto giornate, sono 15! Stesso discorso per un centrocampo che non riesce a proteggere il reparto arretrato. Va invece subito all’occhio l’attaccante ex Atalanta viste le sue 3 reti sulle sei totali della squadra, più un assist. La punta della società ferrarese condivide l’attacco con Floccari, bestia nera per i partenopei con sei reti all’attivo, solo due invece le reti per Petagna quando ha incontrato la squadra di De Laurentiis. Non ci sono dubbi, per la nostra redazione: riflettori puntati su Andrea Petagna!Domani sera il Napoli sfiderà fuori casa il Salisburgo in vista della terza giornata di Champions League. Ma noi, come ogni martedì, andiamo ad individuare l’uomo più temibile per gli azzurri nella prossima giornata di campionato. Domenica prossima alle ore 15.00 i partenopei saranno ospiti della Spal. Nonostante sembri abbastanza scontato, la nostra redazione vede in Andrea Petagna l’uomo in più nello scacchiere di Semplici.