MONDO TRASH – Il sabato sera è di riposo, ma c’è qualcuno che sa come recuperarlo alla grande!

Siamo al ventunesimo appuntamento stagionale con la nostra rubrica, che mette in evidenza gli episodi più bizzarri, assurdi e divertenti del nostro calcio.

La scorsa volta abbiamo analizzato delle scene esilaranti che ritraevano alcuni calciatori in circostanze molto particolari. Questa settimana i protagonisti non saranno da meno!

Chi gioca a calcio lo sa, il sabato sera non si esce per essere carichi il giorno della partita! Ma nello spogliatoio del Sondrio Calcio si recupera anche quello… dopo aver dato via alle danze c’è chi simula risse da discoteca, chi si finge cameriere e al posto del Don Perignon offre ai “tavoli” un bel barattolo di proteine!

Tutt’altra aria si respira nello spogliatoio dell’Atalanta… qualcuno avrà rubato l’album delle figurine dei calciatori a Pierluigi Gollini. I compagni di squadra gli recriminano di non averlo, accuratamente, riposto in un posto sicuro. Coinvolti in questa vicenda il Papu Gomez, Duvan Zapata, Ilicic e il malcapitato Gollo!

Volendoci discostare dall’ambito spogliatoio, nel quale aleggia sempre una grande dose di trash, torniamo in campo. Con precisione sul manto erboso di una squadra inglese della categoria dilettante. Durante un’azione di gioco l’arbitro proprio non ci sta ad amministrare solamente e decide di prendere parte alla partita calciando in rete!

Articolo precedenteTaglialatela ringrazia: “ADL non va criticato, come tifoso gli sono grato per ciò che sta facendo!”
Articolo successivoSarri esclude Kepa: “La sua esclusione è un messaggio al gruppo”