LA CHIAVE TATTICA – Suso e Paquetà occhio a quei due! Napoli, grazie ad Ancelotti il jolly può essere chiunque…

La redazione di MondoNapoli si occuperà ogni settimana dei punti forti e deboli del Napoli e dei suoi rispettivi avversari cercando si “leggere” in anticipo la partita sotto l’aspetto puramente tattico.


QUI MILAN: Gattuso perde Zapata per infortunio per la doppia sfida e sarà costretto a schierare Musacchio al fianco di Romagnoli. A centrocampo confermata la coppia Bakayoko-Kessie con Paquetà a fare da raccordo con l’attacco in fase di non possesso, Suso e Calhanoglu alle spalle di Cutrone favorito sul neo acquisto Piatek arrivato dal Genoa.

PUNTO DEBOLE: LINEA DIFENSIVA – Gattuso fatica a trovare l’assetto ideale quest’anno anche se gli ultimissimi risultati lo stanno premiando con il 4 posto raggiunto ad oggi.
Noi di MondoNapoli però intravediamo proprio nell’assetto difensivo il tallone d’Achille della squadra di Gattuso, con i vari Calabria, Musacchio e Rodriguez che spesso e volentieri lasciano troppi spazi agli avversari e con Mertens & Co pronti a sfruttare le amnesie di una squadra troppe volte infilzata durante l’anno.

PUNTO FORTE: SUSO e le MOTIVAZIONI: Intravediamo nello spagnolo la scintilla che puo’ innescare la miccia del Milan che ora si vede sempre più dentro l’obiettivo stagionale di conquistare la Champions. Lo spagnolo col suo sinistro a rientrare pennella e scodella palloni deliziosi dove Cutrone è pronto ad avventarsi.


QUI NAPOLI: Out Allan e Rog dai convocati entrambi per motivi che riguardano il mercato, Ancelotti proverà a testare il Milan anche in ottica Coppa Italia. Per questo ci potrebbero essere novità rispetto al match contro la Lazio con i rientri certi di Koulibaly e Insigne mentre scalpitano per un posto da titolare Hysaj e Verdi. In attacco curiosità chi tra Insigne, Mertens e Milik comporrà la coppia d’attacco.

PUNTO DEBOLE: INTERDIZIONE- A centrocampo senza Allan e Rog il Napoli si ritrova con nessun giocatore di ruolo pronto ad interdire in mediana contro i muscolosi rossoneri. Occhio quindi agli inserimenti di Paquetà che agirà dietro Diawara e con gli sprazzi di classe di Suso.

PUNTO FORTE: UOMINI RITROVATI – Sarà felice Ancelotti di aver trovato di nuovo in campo Koulibaly e Insigne ma in realtà il tecnico emiliano sarà ancora più felice di aver un Milik in forma straordinaria e il ritorno al gl di Callejon. Tutti sulla corda, tutti coinvolti nessuno escluso sarà questa l’arma del Napoli fino a fine stagione per poter pescare in qualsiasi momento il Jolly dall’uomo che non ti aspetti.