PAGELLE MN – Hamsik cambia i numeri della smorfia! Bene la difesa, Mertens sotto tono, Allan è semplicemente fantastico…

Ecco le pagelle di MondoNapoli al termine del match Crotone-Napoli 0-1

REINA 6: Qualche incertezza di troppo con un rinvio da brivido che per poco non regala il pareggio al Crotone. Si riscatta con un’ottima parata su Crociata.

MAGGIO 6,5: Regge l’urto sul suo out senza troppe difficoltà. Nel 94’minuto rischia con un intervento da brivido ma l’arbitro vede bene e assegna punizione per il Napoli.

ALBIOL 6,5: Partita tutto sommato tranquilla con Budmir che non gli causa nessun patema. Si spinge in avanti sui calci d’angolo ed è quasi sempre lui a toccarla. TORRE

KOULIBALY 6,5: Infiniti palloni toccati per impostare l’azione quasi da regista aggiunto. Sbaglia poco e chiude i varchi non lasciando nessuna falla nella macchina difensiva azzurra. CYBORG

HYSAJ 6: Spinge di piu’ rispetto al solito arrivando spesso sul fondo ma gli manca la tecnica giusta per il guizzo vincente. BASIC

JORGINHO 6: Ha la libertà di manovra ma il terreno di gioco lo limita non riuscando a far viaggiare il pallone con la velocità giusta.

DIAWARA 6,5: Ottimo ingresso in campo con tanti palloni smistate e chiusure che non permettono al Crotone di ripartire. Sfiore l’eurogol che solo Cordaz con una gran parata gli nega. TORNADO

ALLAN 7,5: Come si fa a rinunciare a lui? Il brasiliano sale in cattedra sfoderando l’ennesima partita super in un anno da consacrazione. Assist al bacio per Hamsik per scardinare la difesa calabrese e un’immensità di palloni rubati. SPUMEGGIANTE

HAMSIK 7,5: Suo il gol vittoria, rete numero 117 al 17’minuto nell’ultima gara del 2017. E per chi ancora crede alla scaramanzia, Marek ha distrutto anche questo ultimo tabu tutto napoletano. CAMBIATE LA SMORFIA

CALLEJON 6: Pian piano sempre piu’ nel vivo del gioco come ai vecchi tempi, manca il gol ma le giocate a lui congeniali sembrano essersi ritrovate. RISVEGLIO

INSIGNE 6: Poco preciso in rifinitura ma con una sua magia stava per spegnere il match, fermato solo dalla traversa. Cambio dopo 60’minuti per lasciare spazio a Zielinski.

ZIELINSKI 6: Entra bene nel match ed esaudisci i desideri di Sarri cercando di scardinare dalla sua fascia. Costringe sulla difensiva fino all’ultimo tutto l’out destro del Crotone.

MERTENS 5: Tanti, troppi errori. Sarri ha bisogno dei suoi gol nel 2018 per prendersi questo ambito Scudetto. Dries festeggi questo capodanno e si ritrovi in fretta, Napoli attendo con ansia anche il suo ritorno