FIORI DI PRIMAVERA – A difesa degli azzurri: scopriamo l’azzurrino Alberto Senese

303

È un nome ormai conosciuto per chi segue con piacere la primavera azzurra visto che veste la maglia del Napoli da oltre due stagioni.
Alberto Senese, nato il 24 maggio del 2000 a Giugliano in Campania, sta conquistando, oggi più che mai, la fiducia di mister Beoni giocando le ultime tre gare da titolare.
Il suo percorso è stato lungo ma soprattutto graduale, militando inizialmente nella Future Soccer Player, Giugliano, Aversa Normanna e Real Casarea prima di finire nel club partenopeo.

Dal 2015, dunque, è iniziato il sogno del difensore centrale dopo un’intensa gavetta. Non ha una corporatura molto prestante, essendo 178 cm per appena 66 chili, ma è un ragazzo che ha talento infatti è abile con entrambi i piedi, così che spesso in fase di costruzione è lui il protagonista; ha un carattere già ben delineato, forte e aggressivo in fase di pressing.

Tra campionato, Youth League e Coppa Italia ha già collezionato 12 presenze conquistando, così, un posto da titolare insieme all’altro centrale Esposito.
Ha avuto la pazienza giusta per aspettare il suo momento e per ora non sta per niente deludendo le aspettative, con un Napoli primavera in crescita sotto ogni punto di vista riuscendo, nell’ultima gara giocata in casa, a fermare la capolista Atalanta.

Lavoro e sacrificio: il connubio perfetto per arrivare nel calcio che conta. Alberto lo sa e non si tira indietro.