PAGELLE MN: Insigne e Mertens scacciano le “Streghe”. Allan diventa fondamentale, Hamsik in ripresa…

Ecco le pagelle di MondoNapoli per il match Napoli-Benevento:

REINA S.V.: Nel primo tempo è costretto a tirare fuori l’ombrellone per l’insolazione che rischia di prendere. Dalle sue parti il Benevento non ci arriva mai. TUTTI AL MARE

HYSAJ 6: Nessuna preoccupazione dal suo lato destro dove non si vede nessun pericolo a km di distanza. Nella ripresa avanza il suo raggio d’azione partecipando anche lui agli attacchi azzurri.

ALBIOL 6: Giornata di ferie per entrambe i centrali. Il Benevento in avanti è poca roba e lui non ha bisogno di sforzarsi piu’ di tanto. FERIE PAGATE

KOULIBALY 6: Vale lo stesso discorso fatto per Albiol, anche lui si gode una domenica di pausa.

GHOULAM 7,5: Un primo tempo segnato da due assist al bacio per Callejon ed Insigne. Nella ripresa si limita al compitino. Troppo libero di fare cio’ che vuole su quella fascia.

JORGINHO 6,5: Detta i tempi e anche senza strafare mette al Napoli il ritmo giusto. Mai pressato fa il bello e cattivo tempo. FREEDOM

ALLAN 7,5: Al 3 minuto è gia in rete dopo una percussione è bravo a depositare in gol la respinta di Belec. Un match di tutto rispetto con tanti palloni recuperati e un ruolo da mezz’ala interpretato alla grande. STANDING OVATION

HAMSIK 6,5: Molto meglio rispetto alle ultime uscite, nel  primo tempo viene respinto fuori solo dalle parate di Belec. Ci vuole tempo per ritornare sui vecchi fasti ma la strada ora sembra essere leggermente in discesa. POLLICINO

CALLEJON 7,5: Anche lui nella festa del gol campano con un gol di sinistro. Sempre puntuale ed efficace. Esce tra gli applausi e si gode una mezz’ora di riposo. RELAX

OUNAS 6: Esordio al San Paolo sperando che possa essere preludio per importanti prestazioni.

INSIGNE 8: Magie da stregone con un gol capolavoro girandosi in area di rigore e un assit al bacio per Mertens. Troppo semplice per lui fare differenza in match come questi che lo vedono protagonista assoluto. STREGONE

GIACCHERINI 6,5: Entra al posto di Insigne e guadagna il rigore del 5-0.

MERTENS 8: Cannibale non lascia nulla agli avversari. Mette in rete l’assist perfetto di Insigne scattando sul filo del fuorigioco e superando Belec. Nella ripresa batte due rigori e fa tripletta. INDEMONIATO