PAGELLE MN: Insigne illude il Napoli, Koulibaly errori grossolani. In mediana ottimo Diawara, in ombra Zielinski…

ECCO LE PAGELLE DI MONDONAPOLI:

REINA 6: Di istinto dopo 30 secondi su Benzema, poi soccombe sui gol dove può solo vedere la palla depositarsi in rete.

HYSAJ 5,5: Soffre la doppia lama composta da Marcelo e C.Ronaldo cercando di mettere pezze a ripetizioni. Evita di affondare definitivamente ma non spinge mai sul suo out fino in fondo.

ALBIOL 6: Si fa sovrastare da Benzema sul gol dell’1-1 ma è il migliore dei suoi in difesa dove regge bene l’imparto d’urto madrileno.

KOULIBALY 5: Male in fase di impostazione dove sbaglia moltissimi palloni, sul gol del pareggio va a passeggio in area di rigore senza meta. DELUSIONE

GHOULAM 6: Partita tutto sommato ordinata che gli permette di restare alto nonostante la pressione di Rodriguez. Duetta come al solito con Insigne dove crea più pericoli. COSTANTE

DIAWARA 6,5: 19 anni e ritrovarsi catapultato al Bernabeu tra i campioni. Lui resta glaciale e gioca al meglio la sua gara non perdendo quasi nessun pallone e risultando utile in fase di interdizione dove sbroglia molte situazioni complicate.

ZIELINSKI 5: Stranamente avulso dal gioco risente del pressing madrileno e non riesce nelle sue solite giocate. Appannato e senza idee manca anche di spirito di iniziativa che di solito lo contraddistingue.

HAMSIK 6: Tanti palloni toccati diventando di fatto il fulcro del gioco azzurro. Prova la giocata vincente ma i compagni non lo supportano in maniera adeguato. (MILIK s.v.)

ALLAN 6: Prova a dare maggiora sostanza nel mezzo quando si rischia la goleada e frena parzialmente le avanzate madrilene.

INSIGNE 6,5: Un gol che illude il popolo azzurro, una piccola magia (complice il portiere Navas) che porta il Napoli clamorosamente in vantaggio. A parte il gol è lui la fonte di maggiore ispirazione anche se la serata non va come vorrebbe.

MERTENS 5,5: Spreca il gol del 3-2 calciando alto prime e in braccio a Navas poi. Attacca poco la profondita e questo fa arrabbiare molto Sarri.

CALLEJON 6: Fa da spola tra attacco e difesa per aiutare Hysaj. Mette in rete il gol del 3-2 annullato per fuorigioco, uno dei pochi meno impaurito e più propositivo. ABITUATO