FIORI DI PRIMAVERA – Scopriamo Marco Milanese, il duttile difensore alla corte di Saurini

Diciotto anni da poco compiuti e già un ricco curriculum calcistico alle spalle. Stiamo parlando di Marco Milanese, nato a Isernia, in Molise, il 31 luglio 1998. La passione per questo sport l’ha coltivata come tanti fin da piccolo, iniziando il percorso nella scuola calcio la Fraterna Isernia fino ai giovanissimi per poi finire all’Isernia F.C., squadra che militava nel campionato di serie D, giocando nei Juniores sotto età con il mister Giuseppe Troiano, uomo molto importante perché gli ha permesso di crescere sia dal punto di vista tecnico che tattico.

L’anno successivo, forte di questa esperienza, è entrato nei professionisti facendo gli Allievi Nazionali nel Parma, dopo un precedente tentativo nel Chievo. Con il fallimento della società emiliana, fu prelevato dal Torino dove ha fatto la Berretti per 6 mesi, riservandosi però pochissimo spazio.

A gennaio del corrente anno è stato acquistato dal Napoli primavera, trovando fortunatamente un gruppo fantastico. È stato da subito molto utilizzato da mister Saurini grazie alla duttilità che caratterizza il giovane difensore. Può, infatti, giocare centrale o addirittura interno di centrocampo. Ciò che stupisce è soprattutto la grande maturità del neo maggiorenne, bravo anche negli studi (frequenta il liceo scientifico). Ha un ottimo piede sinistro, con potenziale anche nel destro, 1.85 che possono giovarlo nello stacco di testa.

Non ha un idolo in particolare, anche se un calciatore che stima tantissimo è Javier Zanetti, non solo per la bravura balistica ma soprattutto per l’uomo che è stato dentro e fuori al campo, per la forte dedizione al lavoro che gli ha permesso di vincere tanti trofei.

Insomma, un ragazzo perbene con il grande senso del sacrificio e della lealtà sportiva, complice anche la personalità da leader e la facilità a fare amicizia. Un passato da girovago con la voglia di fermarsi, finalmente, a lungo all’ombra del Vesuvio, onorando sempre la maglia azzurra.