In giro per l’Italia – Tappa Verona: dall’Arena alla casa di Giulietta, impossibile non lasciarsi andare in un viaggio nel tempo

Torna di attualità la rubrica “In giro per l’Italia”, una novità targata Mondo Napoli, con lo scopo di rendere più piacevole ed agevole il week-end di tutti i supporters azzurri che seguiranno la squadra in trasferta. Tappa del giorno, Verona. Ecco il nostro itinerario consigliato.

Verona è una delle città più affascinati del belpaese dal punto di vista storico. Ivi si possono ammirare luoghi ed edifici delle più disparate epoche storiche e ci si può lasciare andare in un vero e proprio viaggio nel tempo. Partiamo proprio in ordine cronologico. Chi coglierà l’occasione per essere turista per un giorno non può non recarsi alla celeberrima Arena (Piazza Bra,1), il noto anfiteatro romano risalente addirittura al I secolo d.C. che risulta essere il vero e proprio fiore all’occhiello per la città veneta. Magari anche chi ha qualche “lapsus storico” certamente riconoscerà l’Arena, in quanto ospita ogni anno innumerevoli concerti e festival musicali. Altra tappa consigliata è quella del Duomo (situato nell’omonima Piazza), che rappresenta il principale luogo di culto religioso della città e al tempo stesso una delle espressioni più significative dal punto di vista architettonico.

Impossibile, però, pensare a Verona e non associarla ad una delle più grandi tragedie di tutti i tempi: Romeo e Giulietta; una leggenda con un pizzico di realtà, resa un capolavoro dalla fantasia di William Shakespeare. La Casa di Giulietta è un palazzo medievale (situato in via Cappello, 23), che è una delle principale mete turistiche del nostro Paese per milioni di turisti provenienti da tutto il mondo rigorosamente ogni anno.

Un viaggio nel tempo della storia deve essere stancante e probabilmente lascia anche un po’ di vuoto nello stomaco. Come rimediare? Recandosi in un punto di ristoro di qualità. La Griglia (Via Leoncino, 29) è quello da noi consigliato: carne squisita, vini pregiati, antipasti casarecci e dolci speciali. Un mix incredibile che non può non far leccare i baffi e soprattutto, il rapporto qualità-prezzo è davvero eccellente.

Insomma, anche a Verona, ci si augura che i tifosi azzurri possano trascorrere un piacevole week-end, magari seguendo il nostro itinerario, che si spera essere solo il preambolo di una domenica speciale, impreziosita da una vittoria al Bentegodi.

Articolo precedenteSUPER SFIDA – HIguaìn incontra il bomber scaligero Paloschi!
Articolo successivoLavezzi vicino al ritorno in Italia, una squadra del Nord ha già parlato col suo agente!