Caso plusvalenze, Gazzetta: con l’indagine la Juve rischia una lieve penalizzazione

Oggi La Gazzetta dello Sport ha approfondito l’indagine della Procura Figc e della Guardia di Finanza sul caso delle plusvalenze fittizie e i falsi in bilancio della Juventus. (Ad oggi sono indagati Andrea Agnelli, Pavel Nedved e Fabio Paratici).

Il rischio, in termini di codici sportivi, è quello di una multa o di una lieve penalizzazione. A meno che non si riesca a provare una “alterazione” ai fini dell’iscrizione al campionato, circostanza che porterebbe ovviamente a sanzioni più severe. Ma è un’ipotesi che sembrava lontana dopo le prime informazioni sull’apertura del fascicolo da parte della Procura Figc, che però – a quanto si legge nel comunicato – era già al corrente dell’indagine Prisma. Ora bisognerà vedere quali nuovi elementi si aggiungeranno con lo sviluppo sul piano penale. Quanto ai tempi, difficile dire quando si procederà. A volte la giustizia sportiva aspetta gli esiti dell’indagine di quella ordinaria, altre si muove parallelamente”.

Articolo precedenteCdS – Ounas non sarà convocato per la Lazio: il motivo
Articolo successivoESPN – Insigne su Maradona: “Non avremo mai la verità sulla morte di Diego”