Il Mattino – Napoli, l’Europa League non verrà snobbata: “Spalletti non si accontenta”

Il Napoli debutta in Europa League contro il Leicester e, come riporta Il Mattino: “Spalletti non ha l’ aria di chi si deve accontentare”.

“Se scendiamo in campo con presunzione e con la convinzione di essere forti, pensando a chissà cosa abbiamo fatto in queste
prime tre giornate di campionato, il Leicester ci metterà in seria difficoltà”
, dice Luciano Spalletti in conferenza stampa, che non vuole prendere l’Europa League sottogamba.

Perché tutti sognavano la musichetta della Champions League, ma ora davanti c’è il Leicester che non è più una favoletta, ma un club di proprietà del magnate thailandese Khun Aiyawatt Srivaddhanaprabha che solo per il nuovo centro sportivo ha speso
120 milioni di sterline.

Pochi dubbi di formazione, perché Spalletti non ha mai vinto in Inghilterra e vuole invertire il trend con i titolari, e con Lorenzo Insigne, che ha recuperato dalla contusione al ginocchio. “Non è un problema di 4-3-3 o 4-2-3-1, sappiamo cambiare le cose anche in corsa. Conta come scenderemo in campo con il Leicester: se il rubinetto della qualità e della lotta non sarà aperto, ce la vedremo brutta”, dice l’allenatore in conferenza stampa. La linea è chiara: l’Europa League non verrà snobbata, ma è proprio la “bicicletta che il Napoli sognava di pedalare”.

Articolo precedenteIl Roma – Verso Leicester: le probabili scelte di Spalletti
Articolo successivoIl Roma – Anguissa: “Napoli mi piace, qui è tutto perfetto..”