Gazzetta – Spalletti: “Per Koulibaly mi incateno, ho chiesto una cosa ad ADL”

Spalletti non è di certo arrivato in punta di piedi all’ombra del Vesuvio e già a Dimaro ha dimostrato una grande personalità attraverso le sue dichiarazioni. La Gazzetta dello Sport ne riporta un estratto: “Ogni volta che sono venuto a Napoli ho trovato qualità in tutti i settori e una grande ospitalità. Si vede che c’è un estremo che va oltre la normalità. Per questo dico che a Napoli sono sul divano di casa. Un po’ di cazzimma la dobbiamo avere. Io mi incateno da qualsiasi parte per tenere Koulibaly. Elmas mi piace tantissimo perché sa fare cose diverse ed è un centrocampista completo che sa stare dentro il gioco. Insigne lasciamolo incontrare col presidente. Poi dopo vediamo come va. L’occasione fa l’ uomo ladro e il mercato il giocatore distratto. Io resto ottimista. Sono discorsi sterili, non si può continuare a guardare indietro. Siamo proiettati nel futuro. Basta parlare del Verona. Zielinski può giocare in tutti i ruoli del centrocampo e anche da trequartista. Sarà il tecnico a decidere dove è meglio per la squadra. Il terzo scudetto lo aspettate da tanto tempo e lo vogliamo anche noi. Ce la metteremo tutta per farvi felici. La personalità ti permette di esprimere ai tuoi livelli, ma poi bisogna valutare che anche 6 o 7 squadre hanno questa qualità. Poi il lavoro farà un po’ la differenza, l’essenziale è la disponibilità che mostra la squadra per essere sempre protagonisti ad alti livelli. Al presidente ho detto che vorrei avere giocatori più duri possibili. Se si riesce ad avere una visione comune con giocatori forti, si ottengono risultati. Più forza e qualità abbiamo e più risultati faremo”. 

Articolo precedenteCDS – Spalletti, Politano e Zielinski in piazza con i tifosi: i tre azzurri sono carichi per ripartire! Le loro parole
Articolo successivoCDS – “Demme come Pizarro”: Spalletti ha trovato il suo leader e metronomo del centrocampo