Tuttosport: senza Zapata non c’è l’Atalanta

Ceduto dal Napoli nell’estate 2015, ora Duvan Zapata è irrinunciabile per l’Atalanta di Gasperini.

Oggi Tuttosport gli dedica un lungo articolo, in cui evidenzia tutta l’importanza di Zapata per la Dea:

“La semifinale di ritorno di Coppa Italia con il Napoli e la gara di Cagliari hanno confermato, ancora una volta, la convinzione che ormai un po’ tutti a Bergamo coltivano: Duvan Zapata, per rendere al meglio, deve partire da titolare. Il centravanti colombiano ha caratteristiche fisiche importanti, mister Gasperini lo considera un cardine della sua Atalanta e i numeri stagionali sono tutti dalla sua parte”

Finora il bilancio è positivo, scrive Tuttosport:

“Il rendimento dell’ex Sampdoria è da considerare positivo, con la maglia dell’ Atalanta è arrivato a quota 59 gol in 112 partite ufficiali e la prossima marcatura lo farà diventare il marcatore straniero più prolifico di sempre nella storia del club (è appaiato a Gomez a quota 59). Se dovesse far centro contro il Napoli, Zapata arriverebbe anche a 50 reti in Serie A, da quando è a Bergamo“.