CorrSera: Napoli molle e passivo, Lozano predica in un deserto di rabbia

Oggi Il Corriere della Sera ha analizzato la cattiva prestazione del Napoli, che a Bergamo ha fallito il primo obiettivo stagionale:

Il primo obiettivo stagionale è andato: il Napoli lascia la finale di Coppa Italia all’Atalanta e torna a casa con tante colpe e qualche rammarico. Non sono bastati venti minuti (nel secondo tempo e già sotto di 2-0) giocati a ritmi più alti a evitare una sconfitta che ha un peso specifico notevole. E che ancora una volta rimette tutto in discussione. Il demerito è di una squadra partita molle, senza mordente e con un atteggiamento troppo passivo. Lozano, il solito Lozano, mai domo sembra un uomo solo in un deserto di rabbia, rassegnazione e, alla fine, di resa”.

Articolo precedenteBocciato ancora dai quotidiani, Bakayoko fa fatica ad ingranare
Articolo successivoGattuso e le tragedie Shakespeariane