Gazzetta – Spadafora non ha gradito l’attacco di Ronaldo sui social: è scontro

Nelle ultime ore c’è stato un botta e risposta tra Vincenzo Spadafora, ministro dello sport, e la Juventus, nella persona di Cristiano Ronaldo, dopo la positività al coronavirus del campione portoghese. Se prima il ministro ha accusato Ronaldo di non aver rispettato l’isolamento nella bolla bianconera.

Ovviamente, la risposta di Cristiano Ronaldo non si è fatta attendere, e ha comunicato attraverso i propri social di non aver violato la quarantena. L’ultima parola al momento è stata quella di Spadafora, che ha replicato a Ronaldo in tono abbastanza adirato: «non sia arrogante e bugiardo».

Ne ha scritto oggi La Gazzetta dello Sport, secondo cui il ministro dello Sport:

Non avrebbe gradito la decisione di Ronaldo di attaccarlo indirettamente, su un social e senza riferimento specifico”.