Gazzetta elogia Meret: “È un portiere d’altri tempi! Reazione da big dopo CR7, di lui sorprende una qualità”

Dopo la disgraziata espulsione contro la Juventus, per Alex Meret è arrivata la partita della svolta. Quella contro il Salisburgo ha infatti reso noto praticamente a tutti le qualità del giovanissimo talento friulano, che ha salvato più volte la porta del Napoli compiendo parate sublimi.

Di qui gli elogi nazionali. Come quelli che oggi “La Gazzetta dello Sport” reca al portiere azzurro. Il quotidiano milanese, in particolare, oltre che le doti tecniche indiscutibili, ne elogia quelle mentali:

“Uno così può stare bene pure nelle foto bianco e nero. Ed è un complimento. Perché Alex Meret ha sempre questo sguardo serio e concentrato, da portiere d’altri tempi. In epoca di guasconerie e trasgressioni, si presenta in campo con attenzione e serietà, senza atteggiamenti mediatici. Quando hai 21 anni e ti capita una domenica sera di imbatterti in Cristiano Ronaldo, che con velocità e scaltrezza ti salta e ti fa espellere, la botta è tale che potresti non riprenderti dal punto di vista mentale. E invece Alex quattro giorni dopo torna al San Paolo e diventa protagonista contro il Salisburgo. Tutto resettato, concentrazione fra i pali e nessuna scoria mentale che può creare dubbi e incertezze”.

Articolo precedenteRanking UEFA, il Napoli punta alla top 10! Ormai il club azzurro è tra le big d’Europa, il motivo
Articolo successivoMilik non si ferma più: “Voglio segnare ancora”