Il Mattino – Ghoulam ancora non al meglio, a fine stagione ancora visite specialistiche

Prima dell’infortunio del 1 novembre 2017, nella partita di Champions contro il Manchester City, Faouzi Ghoulam – riporta Il Mattino – era tra costantemente tra i primi della rosa del Napoli sia per numero di chilometri percorsi, sia per sprint effettuati. Mentre quest’anno l’algerino non figura tra i primi in questa particolare classifica.

Che il numero 31 non sia al top lo certificano i fatti: Ancelotti non lo rischia mai in big match (la più recente: esclusione contro la Juventus) né gli concede più di una partita alla settimana. Per il bene di tutti, quindi, a fine stagione, il terzino potrebbe compiere ulteriori visite specialistiche per capire come rafforzare i muscoli e continuare un recupero lento ma efficace.

Articolo precedenteCdS – Niente turnover per il Napoli, spunta l’11 anti-Salisburgo: un solo cambio rispetto alla Juve
Articolo successivoSalisburgo, il DS: “Napoli in EL solo perché sfortunato, è una delle migliori! Su Lainer e il mercato…”