Higuain, difficile il rinnovo a fine anno: ecco la “exit strategy” di Adl

Higuan non segna, preso da un momento di difficoltà che dura da appena una settimana. Ma a far banco, proprio ora, emerge tutt’altro. L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport rivela alcuni indiscrezioni che riguarderebbero l’entourage di Gonzalo Higuain, e la volontà da parte del Pipita di rinnovare il proprio contratto con il Napoli: “L’arrivo a Napoli di papà Jorge (in coincidenza con la sfida contro il Milan) non ha portato all’atteso faccia a faccia con i vertici societari. In pubblico l’entourage del Pipita evita di affrontare l’argomento-rinnovo, anche perché in assoluta discrezione ha già fatto sapere a De Laurentiis che non ci sono i presupposti per prolungare il contratto ora in scadenza nel 2018. Sullo sfondo c’è la mancata intesa estiva su un abbassamento della clausola da 94,5 milioni e un sostanziale irrigidimento nei rapporti, a dispetto di una stagione da record sul piano realizzativo. Tanto più che il Psg e il Chelsea, in particolare, hanno già mostrato il loro interesse per il trasferimento boom. Insomma arriva l’ora delle scelte importanti. Magari scopriremo che quella di ieri era solo una boutade, ma saremmo meno sorpresi se il finale di stagione portasse le inevitabili indiscrezioni sul mercato attorno a Higuain. In attesa delle prossime esternazioni del presidente, speriamo che il cannoniere del campionato riesca a tenersi in forma con una dieta esemplare”. 

Articolo precedenteGazzetta – Fiorentina in difficoltà, ecco come potrebbe soffrire gli azzurri
Articolo successivoGRAFICO – Fiorentina-Napoli, le probabili formazioni: Sarri ritorna ai titolarissimi