4 nomi per un posto, chi sarà il nuovo mediano del Napoli?

Il tempo è poco, pochissimo. Tra meno di una settimana le porte del calciomercato italiano si chiuderanno per poi riaprirsi solamente a gennaio ed ecco che il ds Giuntoli deve sbrigarsi a completare la rosa a disposizione di mister Sarri. La prerogativa attuale è solo una: il centrocampo. Il Napoli dopo la cessione di Inler e quella oramai imminente di De Guzman è alla ricerca di un nuovo mediano, i nomi più caldi del momento sono 4: Soriano, Dembelè, Lemina e Vecino. Quattro profili del tutto diversi, ognuno dei quali utile per lo scacchiere dell’allenatore toscano, ma tutti diversi l’uno dall’altro: Soriano è l’uomo del 4-3-1-2, nel quale si espresso al meglio con la maglia blucerchiata della Sampdoria sia come trequartista che come mezz’ala; il belga proveniente dal Tottenham è un profilo esperto e internazionale, dotato di grande tecnica e fisicità, l’unico scoglio perchè arrivi sotto l’ombra del Vesuvio potrebbe essere l’ingaggio ritenuto alto; Lemina è il nome che stuzzica più fantasia, campione del mondo u20 con la Francia, il giovane francese si è ben imposto anche al Marsiglia nel quale ha collezionato 34 presenze di cui 3 da titolare già nella stagione in corso; infine l’uruguaiano Vecino ex-Empoli è l’idea last-minute che permetterebbe a Sarri di ritrovare un altro suo ex calciatore, il problema rimane nei 12 milioni richiesti dalla Fiorentina per il suo cartellino