RILEGGI IL LIVE – Benitez e Inler in conferenza stampa: “Domani sarà una bella partita. Le scelte dei giocatori spettano al mister. Il portiere titolare per domani è già stabilito”

HIGUAIN, BENITEZ: “Higuain è squalificato per il Sassuolo. Quindi, domani è più probabile che giochi lui piuttosto che Duvan“.

ANDUJAR, BENITEZ: “Domani gioca Andujar, avevamo già stabilito che il portiere di Coppa per ora è lui“.

LAVEZZI, BENITEZ: “Lavezzi è un buon giocatore, ma ora lui deve pensare al PSG e noi alla sfida di domani“.

TRABZONSPOR, BENITEZ: “Abbiamo visto molte partite del Trabzonspor, è una squadra che ha molta intensità e velocità. Sarà importante ottenere un risultato positivo anche per aumentare la nostra fiducia in questa competizione. Anche gli avversari saranno sicuramente motivati. L’Europa League rappresenta un percorso lungo, quindi ogni singola partita è fondamentale“.

TURCHIA, INLER: “Non posso dire per quale squadra tifavo da piccolo. Comunque sono legato alla Turchia, qui c’è la mia famiglia e ci torno ogni volta che ho la possibilità“.

OBIETTIVI, INLER: “L’obiettivo è quello di andare avanti in Europa. Il palcoscenico europeo è speciale per qualsiasi giocatore. Siamo in questa competizione e vogliamo continuare“.

TURNOVER, INLER: “In questa rosa sappiamo di essere tutti importanti. Nei club di un certo livello c’è sempre concorrenza. La scelta dei giocatori spetta al mister. E, proprio da Benitez, ho imparato che i calciatori che giocano meno sono tenuti a supportare la squadra“.

TRABZONSPOR, INLER: “Domani sarà una bella partita, tutte e due le squadre hanno l’obiettivo di passare il turno. Seguo il calcio turco da sempre e conosco il calore dei tifosi. Domani ci sarà il tutto esaurito, ma non ci facciamo condizionare. Noi stiamo lavorando e siamo pronti“.

Un saluto ai lettori di MondoNapoli. Tutto pronto per la conferenza stampa di Rafa Benitez e Gokhan Inler allo Huseyin Avni Aker Stadium.

Articolo precedenteTrabzonspor-Napoli, cambia l’arbitro. Ecco chi dirigerà il match
Articolo successivoTrabzonspor, Yanal: “Sappiamo come fermare il Napoli, lottiamo per l’Europa”