PAGELLE MN – Milik ad un passo dal sogno! Bene i centrali difensivi, Mertens in apnea…

Ecco le pagelle di MondoNapoli al termine di Milan-Napoli:0-0

REINA 7: Nel primo tempo tiene a galla il Napoli con due parate fondamentali che negano al Milan il vantaggio. Nella ripresa nessun intervento contro quella che sarà la sua futura squadra.

MAGGIO 6: Partita onesta del terzino azzurro che tiene bene a bada gli esterni rossoneri. Spinge di più nella ripresa e per poco non innesca il gol al 93’esimo con un cross pericoloso.

ALBIOL 7: Baluardo difensivo chiude le porte in faccia agli avanti del Milan. Sempre in posizione perfetta non stecca nessun intervento risultando uno dei migliori in campo.

KOULIBALY 6,5: Perfetto in fase difensiva mentre in impostazione rischia qualcosa di troppo. Anche lui chiude tutto sia a Kalinic che a A.Silva.

HYSAJ 5,5: Fatica con Suso che lo costringe ad inchiodarsi in difesa senza soluzione di andare in attacco.

JORGINHO 6: un’infinità di palloni toccati ma poca efficacia nella concretezza. Tiene bene le distanze a centrocampo.

ALLAN 5,5: In affanno a centrocampo non ha più la forza di lottare come nei mesi scorsi. Col passare del tempo non si inserisce più nella difesa avversaria restando statico e prevedibile.

HAMSIK 6,5: Molto meglio nella ripresa dove va al tiro con continuità ed anche vicino al gol. Il cambio è puramente dovuto per preservarlo perchè il capitano non demerita e non sfigura.

ZIELINSKI 6: Brio a centrocampo nei minuti finali anche se non arriva mai alla conclusone riesce ad essere una soluzione in più in attacco.

CALLEJON 6: Partita senza strappi per lo spagnolo che non riesce ad impensierire mai Rodriguez che comunque gli nega il gol con una diagonale perfetta.

INSIGNE 6,5: Senza continuità ma sicuramente il più imprevedibile dei suoi. Senza il supporto dei colleghi d’attacco si mette in proprio per creare qualche grattacapo a Donnarumma.

MERTENS 4,5: Altra partita da dimenticare per il belga che è in apnea fisica. Non sembra averne più nelle gambe che non lo sostengono. Mai pericoloso e sopratutto mai senza calciare in porta.

MILIK 5,5: Ad un passo dal gol e dal sogno Scudetto! Il polacco si vede respingere in maniera clamorosa al 93esimo un tiro destinato in porta da un Donnarumma stratosferico! L’impressione è che potesse far di più anche se la fortuna non lo assiste.