Sei un vero tifoso del Napoli e nelle tue vene scorre puro sangue Azzurro? Allora prova a rispondere a queste domande sulla storia dei Partenopei

Era il 1926 quando il Napoli già esisteva da quattro anni ma veniva fondato con il nome di Associazione Calcio Napoli, se non conosci questa curiosità partiamo male e hai davvero bisogno di questo test per migliorare la tua conoscenza sul club Azzurro.

In 100 anni di storia il Napoli ha regalato perle e magie nelle scommesse sportive vincendo trofei importanti UEFA e campionati, ma non sono stati pochi i periodi di sofferenza per club e tifosi, se proprio dobbiamo dare un merito a De Laurentiis è quello di aver risollevato la squadra circa 20 anni fa portandola quasi subito al top del campionato di Serie A.

Ti reputi un tifoso puro sangue del Napoli devoto al D10S Maradona? Scopriamo quanto vali e prova a rispondere a queste domande.

Quale giocatore del Napoli è stato anche il calciatore che ha subito più falli in tre Mondiali?

La risposta è molto semplice e spontanea, ma noi vogliamo sapere chi e quanti falli. Nel Mondiale 1982 Diego Armando Maradona subì 36 falli fissando il primo record, ma fu nel 1986 che migliorò questa statistica subendo ben 53 falli. Nel Mondiale del 1990 el Pibe de Oro subì in totale 50 falli, in tutte e tre le edizioni Diego Armando Maradona è stato il calciatore più atterrato, a dimostrazione del fatto che era impossibile fermare D10S.

Perché il Napoli è la peggiore squadra Campione d’Italia nella storia della Serie A?

Iniziamo a soffrire, perché i Partenopei nella stagione 2023 – 2024 hanno fissato il record negativo di peggior club italiano a difendere lo scudetto, togliendo il record al Torino post – Superga che difese il titolo chiudendo il campionato a 41 punti, che convertiti con il sistema attuale di 3 punti a vittoria equivalgono a 58.

Quest’anno il Napoli ha chiuso la stagione alla decima posizione con 53 punti, ottenuti con 13 vittorie e 14 pareggi su 38 match disputati.

A che posto si trova il Napoli nella classifica all time di Serie A?

Chi conosce la risposta è perfettamente consapevole delle statistiche che presentano sempre il Napoli tra le favorite nelle scommesse calcio per la vittoria alla Serie A.

I Partenopei si trovano alla sesta posizione della classifica eterna della Serie A con un totale di 4010 ottenuti attraverso 1070 vittorie e 801 pareggi, nelle 2622 partite disputate fino alla stagione 2023 – 2024.

Chi sono i calciatori con più match giocati nella storia del Napoli?

Questa domanda è molto semplice perché riguarda la storia recente del club, ma nasconde qualche insidia. Il calciatore con più presenze in maglia Azzurra è Marek Hamsik: 520 match giocati in 12 stagioni.

Al secondo posto c’è Bruscolotti con 511 match, mentre Antonio Juliano chiude il podio con 505 presenze, prima di tornare alla storia recente, che vede Lorenzo Insigne a quota 434 match disputati con il Napoli in 11 stagioni e “Ciro” Mertens con 397 partite.

Chi sono i migliori bomber della storia del Napoli?

Ritorniamo da dove eravamo rimasti, perché Dries “Ciro” Mertens è il calciatore che ha segnato più gol con la maglia del Napoli: 148 reti in 9 stagioni. Al secondo posto c’è Insigne con 122 gol in 11 stagioni, chiude il podio Hamsik con 121 gol in 12 stagioni, prima di Maradona con 115 gol realizzati in 7 stagioni.

Chi sono i 4 calciatori che hanno vinto la classifica dei marcatori in Serie A?

Diego Armando Maradona è stato il primo bomber a vincere la classifica di Serie A nel 1988 con 15 gol, mentre nel 2013 Cavani vinse a quota 29 reti. Tra i record spicca Gonzalo Higuain, che nel 2016 segnò 36 gol e fissò il record di reti segnate in un unico campionato, condiviso con Ciro Immobile. L’ultimo capocannoniere del Napoli in Serie A è stato Osimhen con 26 gol nel 2023.

Articolo precedenteConte-Napoli: 5 motivi per cui è la scelta migliore per entrambi
Articolo successivoMigliora le tue strategie di gioco con questi consigli di esperti del iGaming