Sky – Napoli, se non dovesse arrivare Buongiorno, pronta l’alternativa: il punto

Romano:

Il giornalista Sky Francesco Modugno è intervenuto ai microfoni di Radio Marte per parlare della situazione in casa Napoli. Ecco cosa ha dichiarato: 

“Lele Oriali c’è assolutamente nell’organigramma del Napoli, è una figura preminente dello staff di Conte, con quale carica però non ve lo saprei definire. Tuttavia, il Napoli un team manager, che è Paolo Rea, al quale auguro un in bocca al lupo per il lavoro che va a svolgere. Ma, con tutto il rispetto, non si può ridurre la figura di Oriali a quella solamente del team manager, ma vi dico di più: nemmeno Peppe Santoro lo era, valeva qualcosa di più. In sostanza, il club azzurro non ha mai avuto un team manager. Perché Osimhen deve partire per forza? Oggi, un ingaggio come quello del nigeriano, soprattutto nel nostro campionato, è di difficile sostenibilità. Cederlo è comunque un sacrificio ma, se dovesse restare, va anche a complicarsi per la questione del contratto che scade tra due anni e, quindi, il Napoli si troverebbe a fare altri incontri con il suo agente per negoziare un altro accordo. Capisco che per i tifosi se restasse non sarebbe poi così male. Buongiorno invece di Hancko visto che il Torino è bottega cara? Io penso che il Napoli prenda il centrale Torino, e per i prezzi che circolano mi sembra in linea con il mercato, non mi sorprende la richiesta della società granata”.

Articolo precedenteCannella: “Lukaku è una certezza, e al Napoli servono certezze”
Articolo successivoUFFICIALE – La Serie A aumenta le interviste in tv in questa nuova stagione!