Di Lorenzo super jolly per Conte: può fare cinque ruoli nel nuovo schieramento

SKY:

C’è un motivo se Antonio Conte sta spingendo così tanto per la permanenza di Di Lorenzo.

Oltre alle ovvie ragioni di leadership e di capitano indiscusso, infatti, l’ex Empoli potrebbe ricoprire ben cinque ruoli nel nuovo schieramento di Conte, che dovrebbe oscillare tra 3-5-2 e 3-4-3. Ne ha parlato stamane l’edizione odierna de Il Corriere dello Sport: “Conte, nel frattempo, progetta il futuro, la squadra che sarà e il sistema di gioco che verrà, e a prescindere dal modulo e dalle scelte, Di Lorenzo è ritenuto un perno: può fare il marcatore destro nella difesa a tre, il cosiddetto braccetto; può recitare da esterno destro di centrocampo nel 3-4-3; da quinto nel 3-5-2; da terzino destro con la difesa a quattro. Può fare tutto. Un giocatore d’esperienza, estremamente adabile tecnicamente e tatticamente, una macchina sportiva atleticamente super che da quando è a Napoli, e dunque dal 2019-2020, ha collezionato 231 presenze; una media di 46 partite a stagione”.

Articolo precedenteAll in sulla difesa – Hermoso e Buongiorno per un nuovo assetto
Articolo successivoPresentazione Conte – Rimane il punto interrogativo sulla data ufficiale: ipotesi 26 giugno