CdS su Osimhen: “É il centravanti moderno costruito da Spalletti”

Il Corriere dello Sport, oggi in edicola, dedica spazio al Napoli soffermandosi su Victor Osimhen. L’attaccante del Napoli ha subito un cambiamento radicale negli ultimi anni, diventando l’uomo di cui gli azzurri non possono fare a meno. Da uomo scoordinato fino a diventare capocannoniere della Serie A e bomber incisivo:

“Osimhen è il centravanti moderno costruito da Spalletti, completato attraverso un lavoro paziente e scrupoloso, educandolo a fare altro, immergendolo in un processo evolutivo che ha modificato la natura stessa del centravanti nigeriano e ne ha allargato ulteriormente gli orizzonti. Osimhen adesso segna stando nei sedici metri e riempiendoli o anche andando a costruire attraverso il movimento largo o nello stretto, dialoga, fa la pase passiva, sistema la propria firma in partite altrimenti spigolose”. 

Articolo precedenteCdS – Elmas, l’uomo in più del Napoli. Spalletti lo ha reso un top player
Articolo successivoL’agente di Sirigu – Sullo scambio con Gollini: “Tratttiva in chiusura”