Gattuso: “Quando Ancelotti era al Napoli, alcune cose non sono state fatte bene. Vi spiego”

Fonte foto: SSC Napoli

Gennaro Gattuso, ex allenatore del Napoli, ha rilasciato un’intervista al quotidiano sportivo spagnolo ad AS. Tra le dichiarazioni anche alcuni retroscena del suo periodo azzurro. Questo quanto evidenziato dalla nostra redazione:

“Ho parlato con Ancelotti, l’ultima volta un anno fa, il rispetto professionale è enorme, il rapporto non è più come prima. Quando giocavo, vivevo già da allenatore. Quando vedo che una persona che ti dà tutto vado al fuoco per lui. Quando ho visto qualcosa che non mi è piaciuto negli spogliatoi ho parlato per il bene della squadra, non per me stesso. Il rapporto era questo.

Quando sono andato al Napoli per qualche mese sui giornali si è parlato molto del fatto che la squadra non stesse bene quando c’era Carlo… non stava bene fisicamente. In quei due anni alcune cose non sono state fatte bene. Ma ho un grande rispetto per lui. Ho parlato con lui un anno fa. Sa che per me è fenomenale come persona e come allenatore”.

Articolo precedenteTuttoSport – Agnelli e De Laurentiis sono stati avversari in campo e alleati in politica
Articolo successivoTuttoSport – Focus su Napoli-Juve per evitare altri episodi come quelli accaduti sulla A1