Trapattoni: “Pelé o Maradona? Come si può paragonare fuoriclasse di epoche così diverse… Però dico una cosa”

Giovanni Trapattoni, ex allenatore, ha rilasciato un’intervista a Il Fatto Quotidiano, dove ha parlato a proposito del paragone tra Maradona e Pelé.

“Sono indovinelli da bar sport. Come si può paragonare due fuoriclasse di epoche così diverse? È come chiedere a Gianni Clerici chi sia stato il migliore tra Sampras, Federer, Laver o Borg. Dico però una cosa. Se Maradona è stato adrenalina pura, genio spremuto e selvatico, Pelé è stato il campione più completo che abbia conosciuto e contro quale abbia giocato. Come repertorio intendo. Destro, sinistro, acrobazia, calci di punizione e colpo di testa. Come faccio a dimenticare il balzo in finale dei Mondiali del 1970 su Burgnich?”

Articolo precedenteCdM – L’allenamento congiunto con la Juve Stabia importante per tanti calciatori
Articolo successivoIannicelli: “Pelé è il simbolo del calcio. Mi piace immaginarlo con Maradona”