Pozzi: “Raspadori ha una duttilità evidente. Cheddira al Napoli? Alcune maglie pesano”

Nicola Pozzi, ex calciatore, è intervenuto nel corso della trasmissione 1 Football Club, in onda su 1 Station Radio.

“Giudizio sull’impatto di Raspadori al Napoli? L’infortunio di Osimhen è stato decisivo per Jack. È entrato in simbiosi con la piazza napoletana ed è entrato alla perfezione negli schemi di Spalletti. Quest’ultimo sta tentando di trovare una collocazione in campo adeguata per questo calciatore, ma alla fine la sua duttilità è evidente. È stata un’operazione azzeccata da parte della società, sottoscrivo l’operato straordinario di rinnovamento del Napoli. Complimenti alla dirigenza per le idee di questa programmazione, senza considerare il lavoro fantastico dell’allenatore italiano. Cheddira pronto per il salto in un top club come il Napoli? Ci sarebbe tanta concorrenza nel reparto offensivo azzurro. Ma Walid è un ottimo calciatore, potrebbe ritagliarsi uno spazio importante anche al Napoli. Bisognerebbe capire, tuttavia, anche il suo eventuale impatto con la Serie A. Ha i gol e tante qualità, a volte, però, alcune maglie pesano tanto. Sarà necessario conoscere la sua situazione psicologica in seguito ad un possibile approdo in un top club italiano e considerare anche la pressione nel determinato contesto”.

Articolo precedenteDel Genio: “Ma putimmo sapè quanno è fernuta? Su Kvaratskhelia…”
Articolo successivoChiariello: “Sabatini parla di frode? Chiedetelo a noi napoletani”