Lecce, il Ds Corvino: “Napoli su Hjulmand? Non credo che a Giuntoli sia passato inosservato”

fonte foto: profilo Instagram @mortenhjulmand

Pantaleo Corvino, responsabile dell’area tecnica del Lecce, è stato intervistato nel corso della trasmissione Si Gonfia La Rete, in onda su Radio Crc.

“Il Napoli interessato a Hjulmand? Questa domanda falla a Cristiano Giuntoli. Quello che ti posso dire è che il ragazzo è attenzionato da tanti grandi club perché sta dimostrando con quello che fa il campo di meritarsi le attenzioni che sta avendo e credo anche quella del Napoli perché Giuntoli è molto attento e non credo sarà passato inosservato. La funzione del direttore sportivo non è soltanto la campagna acquisti e cessioni, ma deve tracciare un programma nel breve, medio e lungo termine, deve anche osservare. Io per quanto mi riguarda ho sempre svolto questo ruolo tenendo conto di quanto ho detto sia in prima squadra che a livello giovanile. Sono stati dieci anni in un club in Lega Pro, poi nella Fiorentina e al Lecce dove ho avuto la possibilità di poter fare quello che compete ad un direttore sportivo. Cosa mi aspetto alla ripresa del campionato? Abbiamo 8 punti di vantaggio sulla zona salvezza come quelli che ha il Napoli sulla seconda. Ma se faccio una domanda a tutti il Napoli non è tranquillo come non lo siamo noi, soprattutto in una stagione dove si è stati fermi per la prima volta da novembre a gennaio. Non si sa quello che succederà a livello fisico, atletico o mentale. 8 punti non mi fanno stare tranquillo, come a tutti. Ricomincia un campionato dopo essere stati fermi per due mesi. Non si sa come si riprenderà a livello fisico e mentale”.

Articolo precedenteSimeone a Sportmediaset: “A Milano per dimostrare chi siamo! Poco spazio? Dimostrerò ogni minuto di essere all’altezza”
Articolo successivoSsc Napoli, il report di allenamento del 30 dicembre