Trombetti: “Gruppo senza capuzzielli, gioco formidabile e grandi possibilità di vincere”

Guido Trombetti, editorialista de Il Mattino, è intervenuto a Radio Napoli Centrale nel corso di Un Calcio alla Radio: “Quando il calcio viene contaminato, soffriamo. Mi sono messo di punta e voglio parlare di calcio giocato e basta, mi hanno stancata tutte queste porcherie.

Ripartenza? Il Napoli quest’anno, grazie alla grande campagna acquisti di De Laurentiis e Giuntoli, nonché la grande gestione di un presidente unico al mondo ed il grande maestro di calcio Luciano Spalletti, abbiamo incantato tutta Italia e tutta Europa. Abbiamo un gioco formidabile, un gruppo senza capuzzielli, un gruppo di persone gestite molto bene dalla società, la squadra è in condizione di esprimersi in più moduli. Qualcuno ha criticato Spalletti ed il Napoli per le prestazioni opache nelle amichevoli, io ho sempre pensato che Spalletti facesse bene ad esporre moduli alternativi che possono essere un’arma in più da una partita all’altra. Tutto questo, mi fa pensare che il Napoli ha grande possibilità di vincere quest’anno, ma una cosa deve essere chiara a tutti: non si possono vincere tutte le partite.

Ciclo Napoli? Bisogna prima vedere come finisce questo campionato. Finendolo come l’ha cominciato, ci sono ottimi margini per aprire un ciclo Napoli”.

Articolo precedenteBiasin: “Inter-Napoli? Più decisiva per i nerazzurri. Agli azzurri toglierei Lobotka”
Articolo successivoSsc Napoli, il report di allenamento del 29 dicembre. Tutti in gruppo